Abruzzo. La regione dai mille volti.

L’Abruzzo è l’unica regione in Italia che, in pochi chilometri, permette di partire dal mare e raggiungere i 3.000 metri di quota del Gran Sasso d’Italia. Colle Veroni è “sospeso” esattamente tra il mare e la montagna, in una posizione strategica che permette in poco tempo di raggiungere sia la riva del mare Adriatico che la cima del Gran Sasso, la vetta più alta della catena montuosa appenninica.

Con pochi minuti di auto è possibile raggiungere quindi le maggiori località turistiche di interesse storico-artistico, paesaggistico e naturalistico, o raggiungere la città di Pescara, “capoluogo del divertimento e della movida” abruzzese.

Per gli amanti dello sport invece è possibile praticare mountain bike, arrampicate, trekking a cavallo e parapendio.

Alcuni suggerimenti nei vicini dintorni
Colle Veroni si trova a circa 40 km dalle splendide vette del Gran Sasso e a soli 10 km dalla “Spiaggia d’oro” della zona di Giulianova, famosa per gli arenili spaziosi e perfettamente organizzati con stabilimenti balneari accoglienti soprattutto per bambini e famiglie in vacanza grazie ai giochi e agli spazi per praticare sport.
La chiesa del paese merita una visita. La chiesa parrocchiale di S. Michele Arcangelo è un’antica costruzione che risale a circa il 1200; probabilmente sorge sulle rovine di un Tempio pagano che ha subito trasformazioni nel corso dei secoli. All’interno della chiesa si possono ammirare un dipinto che raffigura la Regina Mundi, di Francesco Patella (famoso pittore nato e vissuto a Mosciano tra il 1800 e il 1900), e una grande tela dedicata a Sant’Alessandro (opera del pittore teramano Franco Tomarelli).

A pochi centinaia di metri da Colle veroni sorge un Osservatorio astronomico che permette ai turisti di trascorrere serate piacevoli dedicate a scrutare il cielo ed approfondire così le loro conoscenze sulle stelle e sui pianeti. Il planetario è dotato di strumenti all’avanguardia, per questo è meta di studiosi di tutto il mondo che, specialmente in occasione di fenomeni celesti straordinari, hanno modo di arricchire la loro cultura sugli astri.